Home » Viaggi di Nozze » Stefania e Andrea

Stefania e Andrea

LUNA DI MIELE DI STEFANIA E ANDREA

 

 

ecco l’album delle dediche di Stefania e Andrea

passate in agenzia a lasciare i vostri pensieri o mandate una mal a

viaggi@longislandtravel.it

 

 

 

 

 

VIAGGIO STATI UNITI E BAHAMAS

Stefania e Andrea… dopo anni di convivenza e un “quasi figlio” peloso, eccoci al matrimonio. Congratulazioni!!!
Ma adesso la parte più stressante è finita. possiamo dedicarci al divertimento del viaggio. Non troppo lungo comunque perchè ad Hilton si deve dedicare del tempo e al termine di questo viaggio, Stefania e Andrea porteranno un pò in vacanza anche lui .
Pronti via, buttiamoci subito nella mischia ed ecco che il volo di Stefania e Andrea il 31 luglio atterra a Las Vegas. Un paio di notti per riprendersi dal fuso e per prendere confidenza con il suolo americano e poi via con il tour!
prima tappa, Hotel: Bellagio Resort

Trionfo del lusso e dell’imitazione, il Bellagio, utilizzato per il remake del film Ocean’s Eleven, vuole ricreare al massimo grado l’opulenza del mitico hotel Ritz di Parigi alla fine dell’Ottocento nell’elegante ambientazione italiana di Bellagio. Inaugurato nel 1998, consiste di un maestoso edificio centrale che si erge isolato nello Strip nel mezzo di un lago di Como di due ettari. Tant’acqua nel mezzo del deserto del Nevada è il primo segno di ricchezza, ma non basta perché il Bellagio stupisce anche con un migliaio di fontane sommerse che improvvisamente erompono in giochi acquatici con coreografie degne di Busby Berkeley. Sui bordi del lago sorge la riproduzione di un paese italiano e la maggior parte egli edifici sono ristoranti – da non perdere il Buffet. All’interno dell’hotel la Via Bellagio è una galleria di negozi delle più famose marche che conduce al grandioso casinò. Gli ospiti dell’hotel hanno accesso da un grandioso viale che si apre di fronte all’Aladdin. L’atrio è sontuoso e volutamente ben separato dal casinò, e porta al pezzo forte del Bellagio, l’opulento Conservatory, un’incredibile serra Belle Epoque di vetro e rame, con aiole strabordanti di fiori. L’hotel ha anche sei superbe piscine, un lussuoso spa e soprattutto ospita le rappresentazioni del fantasmagorico Cirque du Soleil. Le camere hanno dimensioni normali, ma rifiniture di lusso, un letto kingsize o due letti queensize, e si trovano tra il 4° e il 28° piano. Tutte le suite hanno solamente 1 letto kingsize.
In totale l’hotel ha 3.922 camere, di cui 512 suite e 928 camere standard nella nuova Spa Tower. In questa nuova ala dell’hotel si trova la grandiosa Spa inaugurata nel dicembre 2004, con trattamenti benessere e bellezza.

 

Ma poi domenica 2 agosto 2015  inizia il mini tour PARCHI EXPRESS – Las Vegas- Grand Canyon-Lake Powell-Bryce Canyon-Zion-Las Vegas , 3 giorni / 2 notti – da / a Las Vegas alla scoperta di alcuni dei parchi più belli dell’ ovest.

LAS VEGAS – GRAND CANYON – PAGE – 720 km

Attraverso il deserto del Nevada e il territorio Navajo arrivo al Grand Canyon South Rim, incredibile abisso scavato dal fiume Colorado e profondo circa 1500 metri. Tour dei principali punti panoramici lungo la sponda meridionale ed orientale e sosta nei mercatini di artigianato indiano. Si prosegue verso nord fino a Page. Attraverso il deserto del Nevada e il territorio Navajo arrivo al Grand Canyon South Rim, incredibile abisso scavato dal fiume Colorado e profondo circa 1500 metri.

lunedì 3 agosto 2015 – Bryce Canyon National Park / Kanab
PAGE – BRYCE CANYON – KANAB – 580 km (CB)

Crociera sul Lake Powell, tra mille baie, guglie di sale e archi d’arenaria che lo rendono unico al mondo. Bryce Canyon, con i suoi strati di roccia multicolore, modellati in guglie, cupole ed archi,è uno dei parchi più spettacolari. Si pernotta nella zona di Kanab, set di decine di film western.

martedì 4 agosto 2015 – Zion National Park / Las Vegas- 385 km

Visita di Zion, dallo spettacolare paesaggio di gole e strapiombi, con un arco naturale in pietra lungo oltre 90 metri;passeggiata lungo il fiume Virgin. In serata arrivo a Las Vegas.

ancora una notte a Las Vegas e poi Stefania e Andrea si imbarcano per Bahamas dove trascorreranno 7 notti di relax al Sandals Royal Bahamian Spa Resort & Offshore Island
Immaginate un santuario così affascinante che il Duca e la Duchessa di Windsor l’hanno trasformato in un epicentro dell’alta società, come il famoso Balmoral Club degli anni Quaranta. Oggi, trasformato nel Sandals Royal Bahamian, resta un’oasi dallo splendore europeo, in cui gli ospiti sono ancora trattati come reali. Il Sandals Royal Bahamian, eletto “Miglior Spa Resort” dai lettori di CondéNast Traveler, è considerato il resort più elegante dei Caraibi.  Seducenti spiagge di sabbia abbacinante e acque cristalline abbracciano i giardini tropicali e le suite opulente, alcune delle dimensioni di ville private, dotate di ogni comfort immaginabile – perfino di servizio maggiordomo personale.

Immerso nei curati giardini ispirati allo stile di quelli di Versailles, si affaccia direttamente sulla bella spiaggia di Cable Beach. Oltre alla spiaggia, i clienti possono recarsi all’isolotto Sandals Cay, riservato ai clienti Sandals, dove rilassarsi  in una superba piscina jacuzzi, al bar o sulla spiaggia raggiungibile con la barca del resort.

 

VIAGGI DI NOZZE:  

Tutte le coppie in viaggio di nozze nei resorts Sandals & Beaches,  avranno un trattamento speciale:

• 1 bottiglia di spumante fresco elegantemente disposta in un secchiello del ghiaccio, in camera all’arrivo
• La prima notte, il servizio di couverture comprenderà petali di fiori sul letto.
• Una mattina, la prima colazione sarà servita a letto con fiori freschi.

e infine il 14 agosto Stefania ed Andrea sbarcano a malpensa e potranno finalmente riabbracciare il loro HILTON! a loro sicuramente sarà mancato tantissimo, ma di certo anche lui ora sarà felicissimo di andare in vacanza con i due sposini!

E’ già carichissimo!
VIVA GLI SPOSI!!!